Resoconto 2015

RELAZIONE DEL PRESIDENTE

SULL’ATTIVITA’ SVOLTA NELL’ANNO 2015

Carissimi Soci,

nel 2015 abbiamo assolto a tutti gli impegni assunti nei confronti dei nostri assistiti, durante l’anno una ragazzasi è laureata ed è quindi cessata l’assistenza.

Il bilancio si è chiuso in attivo e la nostra associazione sta avendo sempre più credibilità in tutta Italia, gli interventi effettuati hanno avuto vasta eco, considerando che siamo l’unica asociazione Massonica Italiana, ad occuparsi di solidarietà al nostro interno mirata a sostenere i figli orfani di nostri fratelli passati all’oriente eterno.

Anche in questo anno si è proceduto come al solito, a mantenere costantemente contatti con tutti i ragazzi con l’aiuto delle Stelle d’Oriente recependo da loro le informazioni e i dati sull’andamento degli studi, facendo sentire la nostra costante presenza.

Nell’anno si è data assistenza a 17 ragazzi (2 di Firenze, 1 di Imperia, 2 di Roma, 3 di Ivrea, 2 di Ravenna, 4 di Torino, 3 di Siracusa).

Sono proseguite alcune iniziative atte ad incrementare il numero dei nostri benefattori.

Nell’anno abbiamo incassato circa 47.000 Euro a fronte di uscite per circa 40.000 Euro.

I nostri soci effettivi sono 49 che versano Euro 50 annui, il resto ci è pervenuto dal GOI, dal Collegio Circoscrizionale del Piemonte, dall’Università Popolare, dal Rito di York, dagli Asili Notturnie da Logge w Benefattori vari

Durante l’anno è stato fatto un intervento nel corso di una riunione del Collegio dei M:.V:. con l’intervento di illustrare gli scopi della nostra Associazione, in seguito abbiamo avuto un buon aumento di Logge che ci hanno fatto pervenire un forte contributo.

Anche i GOI per l’anno 2016 ha deliberato un aumento del contributo dandoci così la possibilità di proseguire con serenità la nostra missione.

Ricordo che siamo sempre a disposizione per valutare l’assistenza di ragazzi bisognosi e orfani di nostri Fratelli indigenti, compatibilmente con le nostre disponibilità.

Teresio Rainero